Il Mio Canale

Loading...

04 maggio 2012

TELECOM E STATO SENZA PIETA'

Sono sempre più indignato del sistema di  telecomunicazioni Italiano..... 
Sia web che telefonico, siamo il paese con tariffe è costi dell'80% più alti del mondo intero.
Le telecomunicazioni insieme agli usurai ''legalizzati'' dallo stato, le banche e' l'associazione petrolieri, enel. Sono la distruzione dell'italia da sempre, insieme a tante altre ''associazioni mafiose'' create nell'ambito del sistema statale italiano.
Finchè vige l'omertà nel sistema nulla potrà cambiare, finchè non ci uniamo e facciamo valere il nostro voto, finchè il governo non viene costituito dal popolo, finchè lo stato italiano non decidere di mandare via i mafiosi dallo stato mai nulla CAMBIA...
Oggi arrivato in casa dei miei genitori ho controllato la bolletta della telecom.
Totale 66,24. Di cui
Telefonate e servizi:  0,41+ iva al 21%
Abbonamenti: 
Linea telefonica abitazione: 19,07 + iva al 21%
Linea telefonica abitazione(due volte) 27,50 + iva al 21% 
Questa per il periodo che va dal 20 marzo 30 aprile, poi ancora inseriscono altri due mesi, maggio - giugno.
Totale abbonamento 46,57. (non finisce qui)
Altri importi
Anticipo conversazioni 8,00 F.C.I
Spese di spedizione   0,53+ iva al 21% 
Arrotondamenti fattura precedenti (contratto nuovo prima fattura) 0,75 F.C.I
Totale altri importi: 9,28
Calcolo del totale da pagare
Imponibile in addebito 45,51 + iva al  21% 
IVA IN ADDEBITO: 9,89 
Importi fuori capo iva 9,75 F.C.I
TOTALE DA PAGARE 66,24.
E' VERGOGNOSO PAGARE 65 EURO DI TASSE 
VERGOGNATEVI!!!
Mi chiedo come sia possibile pagare tutte queste spese, non ci si viene fuori dalla situazione crisi finchè tutto questo non TERMINI.
DOBBIAMO UNIRCI DOBBIAMO SMETTERE DI LEGGERE DI PERSONE CHE SCELGONO LA VIA DEL SUICIDIO...
Loro ridono sulle disgrazie nostre....
Sandro.