Il Mio Canale

Loading...

10 maggio 2012

Lo amo più della mia vita

Ed ecco in che sta la differenza tra i miei risentimenti e i suoi. Se lui fosse stato al mio posto e io al suo, l'avessi odiato d'un odio tale da avvelenarmi l'esistenza, non avrei mai levato una mano contro di lui. Puoi fare l'incredula se vuoi. Io non lo avrei mai messo al bando dalla compagnia di lei finché lei avesse desiderato quella di lui. Nel momento in cui lei cessasse di avere riguardo per lui, gli strapperei il cuore e ne berrei il sangue. Ma sino a quel momento, se non mi credi non mi conosci, sino a quel momento non gli avrei torto un capello, avessi dovuto morirne pollice a pollice. 
(E.b Cime tempestose)